error fb Gplus IN twitter down-arrow Email Phone Check-Mark padlock circle_arrow minus plus play_btn close Clipboard_Icon Shopping-Cart_Icon Speech_Bubble_Icon Stethoscope_Icon pharmacists menu left-arrow right-arrow facebook search cart

Dexcom G5 Mobile Continuous Glucose Monitoring System

Indicazioni per l’uso

Il sistema di monitoraggio glicemico continuo Dexcom G5 Mobile è un sistema di monitoraggio della glicemia indicato per la gestione del diabete su persone a partire dai 2 anni di età. Il sistema CGM Dexcom G5 Mobile è progettato per sostituire la misurazione della glicemia mediante il prelievo dal polpastrello per prendere decisioni terapeutiche per il trattamento del diabete.

L’interpretazione dei risultati ottenuti con il sistema CGM Dexcom G5 Mobile deve essere basata sui trend glicemici e su diverse letture glicemiche sequenziali effettuate nel tempo. Il sistema CGM Dexcom G5 Mobile consente inoltre di rilevare gli episodi di iperglicemia e ipoglicemia, facilitando le regolazioni della terapia sia a breve che a lungo termine.

Il sistema CGM Dexcom G5 Mobile è destinato all’uso domiciliare e in strutture sanitarie da parte degli stessi pazienti. 

Informazioni importanti per l’utente

Il mancato utilizzo del sistema CGM Dexcom G5 Mobile e dei suoi componenti secondo le istruzioni per l’uso e tutte le indicazioni, controindicazioni, avvertenze e precauzioni può provocare la mancata rilevazione di un caso di ipoglicemia (ipoglicemia) o di iperglicemia (iperglicemia) grave e/o l’adozione di decisioni terapeutiche potenzialmente dannose. Se gli avvisi e le letture sulla glicemia del sistema CGM Dexcom G5 Mobile non coincidono con i sintomi o le proprie aspettative, usare un valore glicemico ottenuto dal polpastrello mediante il glucometro per prendere decisioni terapeutiche per il trattamento del diabete. Rivolgersi a un medico laddove necessario.

Prima di usare il sistema CGM Dexcom G5 Mobile, visionare le istruzioni del prodotto. Indicazioni, controindicazioni, avvertenze, precauzioni, avvisi e altre informazioni importanti per l’utente sono disponibili nelle istruzioni del prodotto incluse o in dotazione con il sistema CGM Dexcom G5 Mobile. Stabilire con il proprio medico specialista di riferimento come utilizzare le informazioni visualizzate sul sistema CGM Dexcom G5 Mobile ai fini della gestione del diabete. Le istruzioni del prodotto contengono importanti informazioni sulla risoluzione dei problemi che il sistema CGM Dexcom G5 Mobile può presentare e sulle caratteristiche di rendimento del dispositivo.

Controindicazioni

Diatermia/RMI/TAC

Rimuovere il sensore, il trasmettitore e il ricevitore del sistema CGM Dexcom G5 Mobile prima di sottoporsi a risonanza magnetica (RMI), tomografia computerizzata (TAC) e trattamenti a base di calore indotto da elettricità ad alta frequenza (diatermia).

Il sistema CGM Dexcom G5 Mobile non è stato testato nel corso di RMI, TAC o trattamenti diatermici. I campi magnetici e il calore possono danneggiare i componenti del sistema CGM Dexcom G5 Mobile e portare a letture glicemiche non accurate o impedire la segnalazione di avvisi.

Medicazioni

L’assunzione di medicazioni a base di paracetamolo/acetaminofene mentre si indossa il sistema CGM Dexcom G5 Mobile può comportare dei falsi incrementi delle letture glicemiche. Il livello di imprecisione dipende dalla quantità di paracetamolo/acetaminofene attivo presente nell’organismo e varia da persona a persona. In caso di assunzione recente di paracetamolo/acetaminofene, non affidarsi solo ai dati di monitoraggio rilevati dal sistema CGM Dexcom G5 Mobile.

Avvertenze

Rotture del sensore

Non sottovalutare eventuali rotture del sensore. In rare occasioni, i sensori possono rompersi o staccarsi dalla base di supporto del sensore. Se il sensore si rompe senza fuoriuscire dalla cute, non tentare di rimuoverlo. Contattare il medico se si avvertono sintomi di infezione o infiammazione (rossore, gonfiore o dolore) a livello del sito di inserimento. Se il sensore si rompe, avvertire prontamente il rappresentante Dexcom di zona.

Non usare prodotti danneggiati

Non usare il ricevitore o il trasmettitore del sistema CGM Dexcom G5 Mobile se sono danneggiati o presentano delle crepe. Utilizzarli potrebbe comportare un rischio per la sicurezza elettrica e lesioni da scosse elettriche. Inoltre, se il ricevitore o il trasmettitore del sistema sono danneggiati o presentano delle crepe, il sistema CGM Dexcom G5 Mobile potrebbe non funzionare correttamente

Soffocamento

Non consentire ai bambini piccoli di maneggiare il sensore o il trasmettitore in assenza della supervisione di un adulto. Il sensore e il trasmettitore includono parti di piccole dimensioni che implicano rischi di soffocamento.

Quanto segue puo avere come risultato:

• la mancata rilevazione di casi gravi di ipoglicemia (livello di glucosio nel sangue molto basso) o di iperglicemia (livello di glucosio nel sangue molto alto)

• l’adozione di decisioni terapeutiche potenzialmente dannose

Consultazione dei training formativi

Prima dell’uso, consultare accuratamente i materiali per l’esercitazione in dotazione con il sistema CGM Dexcom G5 Mobile. L’uso erroneo del sistema CGM Dexcom G5 Mobile potrebbe portare a un’errata comprensione delle informazioni fornite dal sistema o ripercuotersi sulle sue prestazioni.

Quanto segue puo avere come risultato:

• la mancata rilevazione di casi gravi di ipoglicemia (livello di glucosio nel sangue molto basso) o di iperglicemia (livello di glucosio nel sangue molto alto)

• l’adozione di decisioni terapeutiche potenzialmente dannose

Decisioni terapeutiche per il trattamento del diabete

Se il sistema CGM Dexcom G5 Mobile non mostra letture glicemiche del sensore o se sta fornendo letture glicemiche incoerenti, usare un valore glicemico ottenuto dal polpastrello mediante il glucometro per prendere decisioni terapeutiche per il trattamento del diabete.

Non sottovalutare i sintomi di iperglicemia/ipoglicemia

Non sottovalutare i sintomi di iperglicemia o bassa. Se gli avvisi e le letture sulla glicemia non coincidono con i sintomi o le proprie aspettative, usare un valore glicemico ottenuto dal polpastrello mediante il glucometro per prendere decisioni terapeutiche per il trattamento del diabete oppure rivolgersi immediatamente a un medico.

Persone che non devono usare il sistema

Il sistema CGM Dexcom G5 Mobile non è stato testato o approvato per l’uso da parte di:

• Donne in gravidanza

• Persone in dialisi

L’accuratezza del sistema CGM Dexcom G5 Mobile non è stata testata nei suddetti gruppi e le letture glicemiche del sensore potrebbero non essere accurate.

Calibrazione programmata

Calibrare il sistema CGM Dexcom G5 Mobile almeno ogni 12 ore. La calibrazione del sistema CGM Dexcom G5 Mobile è necessaria per ottenere letture accurate. Usare il sistema CGM Dexcom G5 Mobile per prendere decisioni terapeutiche per il trattamento del diabete solo se le indicazioni del dispositivo sono state seguite e quest’ultimo è stato calibrato ogni 12 ore dalla calibrazione iniziale.

Inserimento

Inserire il sensore del sistema CGM Dexcom G5 Mobile soltanto nella pancia/addome (età pari o superiore a 2 anni) o nella parte superiore del gluteo (età compresa tra 2 e 17 anni). Il posizionamento e l’inserimento del sensore del sistema CGM Dexcom G5 Mobile in altri siti non sono stati approvati. Se posizionato in altre aree del corpo, il sistema CGM Dexcom G5 Mobile potrebbe non funzionare correttamente.

Quanto segue puo avere come risultato:

• la mancata rilevazione di casi gravi di ipoglicemia (livello di glucosio nel sangue molto basso) o di iperglicemia (livello di glucosio nel sangue molto alto)

• l’adozione di decisioni terapeutiche potenzialmente dannose

Calibrazione iniziale: Dati/allarmi/avvisi

Il sistema CGM Dexcom G5 Mobile fornirà le letture glicemiche del sensore o gli allarmi/avvisi solo dopo il periodo di avvio di 2 ore. Le letture glicemiche del sensore e gli allarmi/avvisi si riceveranno SOLO dopo il termine del periodo di avvio di due ore E il completamento della calibrazione iniziale. Durante il periodo di avvio di 2 ore, usare i valori glicemici ottenuti mediante il prelievo dal polpastrello rilevati dal glucometro.

Conservazione del sensore

Conservare il sensore a una temperatura compresa tra 2 e 25 °C per tutta la sua durata utile. Il sensore può essere conservato in frigorifero, se la temperatura rientra nell’intervallo previsto. Il sensore non deve essere tenuto nel congelatore.

Se conservato erroneamente, il sensore potrebbe generare letture glicemiche inaccurate.

Impostazioni dello smart device

Le impostazioni interne dello smart device hanno la priorità sulle impostazioni dell’app Dexcom G5 Mobile.

Per ricevere allarmi o avvisi occorre:

• Verificare che le notifiche dell’app Dexcom G5 Mobile siano attive nel menu delle impostazioni dello smart device

• Controllare che l’app Dexcom G5 Mobile non sia stata disattivata dallo smart device

• Affinché l’app Dexcom G5 Mobile funzioni correttamente, occorre attivare la funzione Bluetooth® sullo smart device

• La funzione Non disturbare dello smart device (se disponibile) deve essere disattivata

• Riavviare l’app Dexcom G5 Mobile dopo il riavvio dello smart device

• Impostare il volume dello smart device a un livello adeguato

• Non chiudere l’app del G5 Mobile. L’app deve essere sempre in esecuzione in background

Se le impostazioni dello smart device non sono corrette, il sistema CGM Dexcom G5 Mobile potrebbe non funzionare correttamente.

Le vibrazioni degli avvisi/allarmi del sistema CGM Dexcom G5 Mobile sono analoghe a quelle delle altre app con vibrazione dello smart device. Le app dei dispositivi medici, quali il sistema CGM Dexcom G5 Mobile, non hanno speciale priorità sulle impostazioni dello smart device. Non è possibile determinare se una vibrazione è una notifica del sistema CGM Dexcom G5 Mobile o di un’altra app. L’unico modo per saperlo è guardare lo schermo.

Quanto segue puo avere come risultato:

• la mancata rilevazione di casi gravi di ipoglicemia (livello di glucosio nel sangue molto basso) o di iperglicemia (livello di glucosio nel sangue molto alto)

• l’adozione di decisioni terapeutiche potenzialmente dannose

Si è ignorato un allarme o un avviso?

Un allarme o un avviso del sistema CGM Dexcom G5 Mobile non può essere udito tramite gli altoparlanti dello smart device se sono collegate delle cuffie. Assicurarsi di scollegare le cuffie quando non servono più; in caso contrario, non sarà possibile udire gli allarmi o gli avvisi del sistema CGM Dexcom G5 Mobile.

Precauzioni

Confezione del sensore

Non usare il sensore G5 Mobile se la confezione sterile è stata danneggiata o aperta. Usare un sensore non sterile potrebbe causare infezioni.

Lavare e asciugare le mani prima dell’uso

Non aprire la confezione del sensore prima di aver lavato le mani con acqua e sapone e averle fatte asciugare. Se si inserisce il sensore con le mani sporche, si corre il rischio di contaminare il sito di inserimento e di provocare un’infezione.

Non inserire il sensore prima di aver pulito la cute prossima al sito di inserimento con una soluzione antimicrobica topica, ad esempio alcol isopropilico, e averla fatta asciugare. L’inserimento del sensore nella cute non pulita potrebbe provocare infezioni. Non inserire il sensore finché l’area pulita non è asciutta, di modo da permettere all’adesivo di attaccarsi saldamente.

Riutilizzabile: non gettare

Non gettare il trasmettitore: è riutilizzabile. Lo stesso trasmettitore viene utilizzato per ogni sessione fino a che non si raggiungerà il termine della vita utile delle sue batterie.

Quanto segue puo avere come risultato:

• la mancata rilevazione di casi gravi di ipoglicemia (livello di glucosio nel sangue molto basso) o di iperglicemia (livello di glucosio nel sangue molto alto)

• l’adozione di decisioni terapeutiche potenzialmente dannose

Precisione e rapidità

Per calibrare il sistema occorre inserire l’esatto valore glicemico visualizzato sul glucometro entro cinque minuti da un’attenta misurazione glicemica ottenuta mediante il prelievo dal polpastrello.

Non immettere le letture glicemiche del sensore del sistema CGM Dexcom G5 Mobile per la calibrazione. L’inserimento di valori glicemici non corretti, di valori ottenuti oltre 5 minuti prima o di letture glicemiche del sensore può compromettere le prestazioni di quest’ultimo.

Quanto segue puo avere come risultato:

• la mancata rilevazione di casi gravi di ipoglicemia (livello di glucosio nel sangue molto basso) o di iperglicemia (livello di glucosio nel sangue molto alto)

• l’adozione di decisioni terapeutiche potenzialmente dannose

Decisioni terapeutiche

Prendere decisioni terapeutiche per il trattamento del diabete sulla base della combinazione delle letture glicemiche del sensore, le frecce di trend, i grafici di trend e/o gli avvisi d’azione generati dal sistema CGM Dexcom G5 Mobile.

Data di scadenza

Non usare i sensori CGM Dexcom G5 Mobile dopo la data di scadenza. Prima di inserire un sensore, verificare la data di scadenza indicata sull’etichetta della confezione (formato: AAAA-MM-GG).

Non usare sensori scaduti poiché potrebbero restituire letture glicemiche del sensore non accurate.

Inserimento del sensore

Evitare di usare ripetutamente lo stesso punto per l’inserimento del sensore. Utilizzare a rotazione i siti di inserimento del sensore e non impiegare lo stesso sito per due sessioni del sensore consecutive. Usare la stessa area può provocare la comparsa di cicatrici o di irritazione cutanea.

Evitare di inserire il sensore in zone che potrebbero essere soggette a urti, spinte o compressione e le aree della cute che presentano cicatrici, tatuaggi o stati di irritazione, dato che questi non costituiscono siti ideali per misurare il glucosio. L’inserimento in queste zone può compromettere l’accuratezza del sensore.

Evitare l’iniezione di insulina o il posizionamento di un set di infusione della pompa insulinica entro circa 7,5 cm dalla posizione del sensore poiché l’insulina può comprometterne le prestazioni.

Usare il trasmettitore, il ricevitore e il sensore corretti

Le diverse versioni dei trasmettitori e dei ricevitori del sistema di monitoraggio glicemico continuo Dexcom non sono intercambiabili tra loro.

Il trasmettitore e il ricevitore del sistema CGM Dexcom G5 Mobile non sono compatibili con quelli del sistema CGM Dexcom G4® PLATINUM. Il sistema CGM Dexcom G5 Mobile non funzionerà se si scambiano i componenti trasmettitori e ricevitori di versioni diverse.

È possibile usare un sensore del Dexcom G4 PLATINUM o del Dexcom G5 Mobile/G4 PLATINUM con il sistema CGM Dexcom G5 Mobile.

Quanto segue puo avere come risultato:

• la mancata rilevazione di casi gravi di ipoglicemia (livello di glucosio nel sangue molto basso) o di iperglicemia (livello di glucosio nel sangue molto alto)

• l’adozione di decisioni terapeutiche potenzialmente dannose

Raggio di comunicazione

Evitare di porre il trasmettitore e il ricevitore a una distanza superiore ai 6 metri. L’intervallo di trasmissione dal trasmettitore al ricevitore si estende fino a 6 metri in assenza di ostacoli. La comunicazione wireless non è molto efficiente attraverso l’acqua, per cui il raggio è molto inferiore se ci si trova in piscina o nella vasca da bagno, oppure su un letto ad acqua ecc.

Esistono diversi tipi di ostacoli e non tutti sono stati testati. Se il trasmettitore e il ricevitore si trovano a una distanza superiore ai 6 metri o sono separati da un ostacolo, potrebbero non comunicare o il raggio di comunicazione potrebbe essere più breve.

Impostazione delle notifiche degli allarmi/avvisi

Quando si usa sia un ricevitore che uno smart device con il sistema CGM Dexcom G5 Mobile, occorre impostarli separatamente. Se si imposta un dispositivo e poi si usa l’altro, si potrebbe non ricevere un allarme o un avviso.

È acceso?

Se il ricevitore o lo smart device è spento, non mostrerà i dati del sensore, le informazioni, gli allarmi o gli avvisi generati dal sistema CGM Dexcom G5 Mobile. Assicurarsi che i dispositivi di visualizzazione siano accesi, altrimenti si potrebbero non ricevere le letture glicemiche del sensore o gli allarmi e gli avvisi.

Tenere il ricevitore asciutto

Mantenere chiuso il coperchio della porta USB sul ricevitore quando il cavo USB non è collegato. Non immergere il ricevitore nell’acqua.

Se l’acqua entra nella porta USB, il ricevitore potrebbe danneggiarsi e non mostrare più le letture o non fornire più gli avvisi.

Non usare test ottenuti da siti alternativi

Per la calibrazione, non usare test glicemici ottenuti da siti alternativi (ad es. prelievi effettuati dal palmo della mano o dall’avambraccio). I valori glicemici rilevati da siti alternativi possono essere diversi da quelli ottenuti dal polpastrello e possono non rappresentare il valore glicemico più recente. Ai fini della calibrazione, usare solo un valore glicemico ottenuto dal polpastrello. Valori glicemici ottenuti da siti alternativi possono compromettere l’accuratezza del sistema CGM Dexcom G5 Mobile.

Quanto segue puo avere come risultato:

• la mancata rilevazione di casi gravi di ipoglicemia (livello di glucosio nel sangue molto basso) o di iperglicemia (livello di glucosio nel sangue molto alto)

• l’adozione di decisioni terapeutiche potenzialmente dannose

Casi in cui non effettuare la calibrazione

Non effettuare la calibrazione se la glicemia sta variando a una velocità rilevante, in genere a un tasso superiore a 0,11 mmol/L al minuto. Non effettuare la calibrazione se lo schermo del ricevitore mostra una freccia singola o doppia ascendente o discendente indicante che la glicemia sta calando o aumentando rapidamente. Effettuare la calibrazione durante cali o incrementi glicemici rapidi può compromettere l’accuratezza del sensore.

 

Dexcom G4 PLATINUM Continuous Glucose Monitoring System

INDICAZIONI PER L’USO

Il sistema di monitoraggio continuo del glucosio Dexcom G4 PLATINUM è un dispositivo di monitoraggio della glicemia indicato per rilevare trend e pattern glicemici nelle persone di almeno 2 anni di età affette da diabete. Il sistema è destinato all’uso domiciliare e in strutture sanitarie da parte dei pazienti.

Il sistema Dexcom G4 PLATINUM è indicato per l’uso come dispositivo aggiuntivo per integrare, ma non sostituire, le informazioni ottenute dai normali dispositivi di monitoraggio della glicemia standard a uso domiciliare.

Il sistema Dexcom G4 PLATINUM consente di rilevare gli episodi di iperglicemia e ipoglicemia, facilitando le regolazioni della terapia sia acuta sia di lungo termine, che possono ridurre al minimo queste deviazioni. Le interpretazioni dei risultati ottenuti con il sistema Dexcom G4 PLATINUM devono essere basate sui trend e sui pattern osservati con diverse letture sequenziali nel tempo.

IMPORTANTI INFORMAZIONI PER L’UTILIZZATORE

Prima di usare il sistema di monitoraggio continuo del glucosio visionare le istruzioni del prodotto, nelle quali sono esposti controindicazioni, avvertenze, precauzioni, avvisi e altre importanti informazioni per l’utilizzatore. Chiedere al proprio professionista sanitario come usare le informazioni sui trend rilevati dal sensore al fine di gestire al meglio il diabete. Le istruzioni del prodotto contengono importanti informazioni sulla risoluzione dei problemi che il sistema può presentare e sulle caratteristiche di rendimento del dispositivo.

CONTROINDICAZIONI

  • Utilizzare il valore di glucosio nel sangue ottenuto con il glucometro per prendere decisioni terapeutiche, come per esempio quanta insulina assumere. Il sistema Dexcom G4 PLATINUM non sostituisce il glucometro.
  • Il sensore, il trasmettitore e il ricevitore Dexcom G4 PLATINUM devono essere tolti prima di sottoporsi a risonanza magnetica (MRI), scansione TC o a un trattamento diatermico. Il sistema Dexcom G4 PLATINUM non è stato testato nel corso di scansioni MRI o TC o con un trattamento diatermico e non si è pertanto in grado di stabilire se possa porre problemi di sicurezza o di prestazioni.
  • L’assunzione di prodotti contenenti acetaminofene (paracetamolo), come per esempio Tylenol, mentre si indossa il sensore può sfalsare i valori glicemici rilevati, aumentandoli. Il livello di imprecisione dipende dalla quantità di acetaminofene (paracetamolo) attivo presente nell’organismo.

AVVERTENZE

  • Non usare il sistema di monitoraggio continuo del glucosio Dexcom G4 PLATINUM se non dopo essere stati addestrati al suo uso o aver visionato i materiali di addestramento allegati al sistema.
  • Utilizzare il valore di glucosio nel sangue ottenuto con il glucometro per prendere decisioni terapeutiche, come per esempio quanta insulina assumere. Il sistema Dexcom G4 PLATINUM non sostituisce il glucometro. I valori di glucosio nel sangue possono essere diversi rispetto alle letture di glucosio rilevate dal sensore. La direzione, il tasso di variazione del glucosio e il grafico dei trend sul sistema Dexcom G4 PLATINUM forniscono informazioni aggiuntive per agevolare le decisioni da prendere circa la gestione del diabete.
  • I sintomi di iperglicemia (glicemia alta) o ipoglicemia (glicemia bassa) non vanno trascurati. Se le letture di glucosio rilevate dal sensore non corrispondono ai sintomi avvertiti, occorre misurare il glucosio ematico con un glucometro.
  • Le letture di glucosio indicate dal sensore possono risultare imprecise se non si effettua la calibrazione ogni 12 ore.
  • In rare occasioni, i sensori si possono rompere. Nell’ipotesi di rottura di un sensore, senza che se ne verifichi la fuoriuscita dalla cute, non tentare di rimuoverlo. Contattare il medico se si avvertono sintomi di infezione o infiammazione (rossore, gonfiore o dolore) a livello del sito di inserimento. Se il sensore si rompe, avvertire il distributore di zona.
  • Il sistema Dexcom G4 PLATINUM non è approvato per l’uso su donne in stato di gravidanza o persone in dialisi.
  • Il posizionamento del sensore non è approvato per siti che non siano il sottocute dell’addome (cioè la pancia) o, nel caso dei pazienti di età compresa tra i 2 e i 17 anni, l’addome o la porzione superiore delle natiche.
  • Se l’involucro del trasmettitore o del ricevitore è danneggiato o incrinato, non usare i dispositivi per evitare pericoli elettrici o malfunzionamenti.
  • Il sensore e il trasmettitore includono parti di piccole dimensioni che implicano rischi di soffocamento. Tenere la confezione del kit del trasmettitore lontano dalla portata dei bambini piccoli, poiché contiene un magnete che non deve essere ingerito.

PRECAUZIONI

  • Prima di aprire la confezione del sensore lavarsi le mani con acqua e sapone e asciugarle per evitare episodi di contaminazione
  • Prima di inserire il sensore, detergere sempre la cute nella zona di inserimento del sensore con una soluzione antimicrobica topica, come l’alcol isopropilico. Tale accorgimento può aiutare a prevenire le infezioni. Non applicare il sensore fino a quando l’area detersa non si sia asciugata, in modo che aderisca meglio.
  • Cambiare il sito di posizionamento del sensore a ogni inserimento, per consentire alla pelle di guarire.
  • Evitare le zone soggette a urti, spinte o schiacciamenti e le aree della cute che presentano cicatrici, tatuaggi o stati di irritazione, dato che questi non costituiscono siti ideali per misurare il glucosio.
  • Per evitare che l’insulina influenzi le letture di glucosio rilevate dal sensore, non iniettare l’insulina, né posizionare un set di infusione comprendente una pompa per insulina, a una distanza inferiore a 7,62 cm dal sensore
  • Il sensore è sterile, a condizione che la confezione sia chiusa e integra. Non usare il sensore se la confezione sterile è stata danneggiata o aperta.
  • Per calibrare il sistema occorre inserire l’esatto valore di glucosio ematico visualizzato dal glucometro entro 5 minuti da un’attenta misurazione del glucosio presente nel sangue. L’inserimento di valori di glucosio ematico non corretti o di valori di glucosio ematico ottenuti da oltre 5 minuti può comportare letture inaccurate di glucosio da parte del sensore.
  • Il raggio di trasmissione dal trasmettitore al ricevitore si estende fino a 6 metri in assenza di ostacoli. La comunicazione wireless non è molto efficiente attraverso l’acqua, per cui il raggio è molto inferiore se ci si trova in piscina o nella vasca da bagno, oppure su un letto ad acqua, ecc.
  • I sensori vanno conservati a temperature comprese tra 2 °C e 25 °C per tutta la loro durata utile. È possibile conservarli in frigorifero, se la temperatura rientra nell’intervallo previsto. I sensori non devono essere tenuti nel congelatore.
  • Mantenere chiuso il coperchio della porta USB sul ricevitore quando il cavo USB non è collegato. Il ricevitore potrebbe non funzionare come previsto se entra acqua nella porta USB.